I 98 ambiti territoriali della Regione Lombardia hanno adottato dal 2002 i Piani di Zona, come strumento di pianificazione strategica degli interventi e dei servizi sociali locali. Il processo di programmazione è stato accompagnato dal percorso che i Comuni hanno svolto per la piena assunzione delle titolarità dei servizi sociali anche da un punto di vista gestionale. Infatti con l’attuazione delle legge Regionale 31/97 e la distinzione tra le funzioni di programmazione/controllo  e le funzioni di gestione da parte dell’ Azienda Sanitaria Locale, gli Enti Locali hanno dovuto assumersi in prima persona le competenze e la titolarità degli interventi sociali. Il percorso di realizzazione di questo processo è durato diversi anni, si può dire che con l’approvazione dei Piani di Zona 2006-2009  l’Asl ha rimesso in tutta la Regione Lombardia le Deleghe dei  Comuni in materia sociale.

I Comuni dell’Ambito di Bellano, mediante lo strumento dell’accordo di programma, hanno  istituito la Gestione Associata – con Ente Capofila la Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera – quale strumento per la realizzazione di  un sistema integrato di interventi e servizi sociali rivolti alle persone e alle famiglie del Distretto.

La Gestione Associata dal 01/04/2006 ha gestito per i Comuni diversi Servizi sia in forma diretta, sia attraverso accordi interdistrettuali o convenzioni /protocolli con altri Enti (Provincia, Azienda Ospedaliera..), in particolare:

  • interventi di tutela dei minori interessati da provvedimenti dell’Autorità giudiziaria;
  • coordinamento tecnico e amministrativo dei CSE/CDD;
  •  interventi ex-omni;
  • telesoccorso;
  • interventi per l’inserimento lavorativo delle “fasce deboli”;
  • ricovero di sollievo per anziani in RSA;
  • Pronto intervento per inserimento di minori in strutture residenziali protette;
  • interventi di risocializzazione e reinserimento sociale di pazienti in carico al Dipartimento Salute Mentale dell’Azienda Ospedaliera di Lecco.

 

In data 2 dicembre 2011 L’Assemblea dei Sindaci del Distretto di Bellano ha approvato il nuovo Accordo di programma per la realizzazione, in forma associata, di un sistema integrato di interventi e servizi sociali rivolti alle persone e alle famiglie” per l’anno 2012 e rinnovabile fino al 31.12.2014.

L’ Accordo ha modificato la governance della Gestione Associata definendo meglio il ruolo dell’Ente capofila e semplificando  gli organismi politici, prevedendo inoltre  una maggiore integrazione degli aspetti della  programmazione con la gestione e organizzazione dei servizi. Tutti i Comuni potranno conferire alla Comunità Montana:
1. la gestione del Servizio ADM per i minori sottoposti a provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria;

2. la gestione dei fondi di solidarietà dell’Accordo di programma Politiche Sociali;

3. la gestione del Servizio SAD/SADH;

4. la gestione del Servizio ADM.

 

Si tratta di una sperimentazione che mira a dare avvio a nuovi criteri operativi-gestionali nella direzione indicata da Regione Lombardia nelle Linee di indirizzo per la programmazione sociale a livello locale 2012-2014, di cui alla DGR 2505 del 16 novembre 2011 per la predisposizione dei nuovi Piani di Zona.

 

IL PERSONALE DELLA GESTIONE ASSOCIATA:

– Responsabile Servizi alla Persona: Dr.ssa MANILA CORTI

– Coordinatore Servizio Tutela Minori: Dr.ssa FRANCA BERTAGGIA 

– Coordinatrice CEAD e Assistenti sociali: A.S.S. LIDIA GAVAZZI

– Referente per l’Accordo territoriale Accoglienza richiedenti asilo: Dr.ssa MICHELA MAGGI

– Operatore di raccordo Rete CAS: Dr.ssa SILVIA CORTI

– Assistente Sociale d’Ambito: Dr.ssa FEDERICA BOLOGNANI

– Coordinatore area minori: Dr. PAOLO BODEGA

– Coordinatrice psicoèedagogica: Dr.ssa SILVANA CANALI

 

Equipe valle – Servizio Tutela Minori   (Mail: minori.valle@valsassina.it)

– Psicologa: Dr.ssa FRANCESCA TAGLIAFERRI

– Assistente sociale: Dr.ssa ROBERTA FINA

Equipe lago – Servizio Tutela Minori (Mail: minori.lago@valsassina.it)

– Psicologa: Dr.ssa MARIA MADDALENA CAGLIANI

– Assistente sociale: Dr.ssa VALENTINA LOCATELLI

Equipe Mandello – Servizio Tutela Minori (Mail: minori.mandello@valsassina.it)

– Psicologa: Dr.ssa  GLORIA GANDOLFI

– Assistente sociale: Dr.ssa CLAUDIA FONTANA

– Personale amministrativo:  Dr.ssa PAOLA ARRIGONI

 

 Tel. Servizio 0341-911808 int.1

Mail di Servizio serviziallapersona@valsassina.it

 

L’organizzazione generale del progetto si sostanzia in tre nuclei operativi e interconnessi: uno di coordinamento generale denominato Nucleo Tecnico Operativo (composto dal Responsabile dell’Accordo di Programma, il Responsabile Amministrativo, il Coordinatore dell’Ufficio di Piano)  riguardante tutti gli interventi sopraesposti e due aree specialistiche:

 

1. i minori sottoposti a provvedimento dell’autorità giudiziaria;

2. gli anziani, i disabili, gli adulti.

 

La Gestione Associata garantisce i necessari raccordi con il livello programmatorio dei Servizi (Ufficio di Piano), con il Servizio Sociale di Base dei Comuni col livello istituzionale (Comuni, Comunità Montana, Provincia, Aziende Sanitarie, altri Enti Pubblici) e col Terzo Settore.